Desiderio di chimera si sublima

DESIDERIO DI CHIMERA SI SUBLIMA

Aracne, 2017

“Su due cose concordano tutti i linguisti: a) la lingua serve per comunicare; b) tra le parole
e le cose c’è un rapporto arbitrario. Chi scrive questa pagina pensa, invece, che le parole
non abbiano soltanto la funzione di comunicare. Esse hanno anche la funzione di dire
<<ciò che è>>, cioè di <<dire l’essere>>.
La parola “realtà” (per fare un esempio che valga per tutte), quando la usiamo nella sua funzione comunicativa significa <<ciò che è vero>>.”

Continua a leggere la prefazione di Franco Ingrillì

Leggi le pagine scelte (dal sito http://www.aracneeditrice.it)

Il libro sarà presentato a Capo d’Orlando, in Piazza Matteotti, il 16 Agosto 2018, con un intervento della critica letteraria Carla Biscuso, letture di poesie tratte dalla raccolta e accompagnamento musicale a cura di Nino Milia. Ulteriori dettagli verranno comunicati a breve

La tua email non sarà pubblicata. Nome ed email sono campi obbligatori.