Guizzi di violini annunciano la primavera

di Giovanni Torres La Torre

Guizzi di violini annunciano la primavera,
si accostano alla luce con carezze d’ali
in cerca del territorio della loro estate
folgoranti paesaggi tra elementi di natura e dell’anima,
simbiosi necessaria alla bellezza che giunge
da un silenzio emotivo nel bel mezzo di una sinfonia.
Da quelle parti della vita, scorre il fiume
di Federico III d’Aragona.


Trombe e ottoni squillano a festa,
annunciano il corteo di Proserpina
e tra braccia e petto esplode gioia
di fioriture galanti e tra collina e collina
svallamenti di luce aprono verso il mare.
Fanno capolino frammenti di suoni
che cercano la loro parte nel teatro
della nuova stagione: sono i padri nobili del bosco,
maestri di sinfonie con i nomi
di tutti i fiumi della vita.

Capo d’Orlando , febbraio 2019

This entry was posted in Poesia.

Your email will not be published. Name and Email fields are required