In evidenza

Il respiro si allarga
in veli di ricami d’acqua
cerca altre ansie
di baci alle pietre
e spume ingarbugliate
ansiose nel crescendo.
Al canto che corre verso il mare
altra voce
forma insolita di parola
chiama un profumo
innamorato di erbe di primavera
la divinità del luogo
che compare e scompare.

S. Marco d’Alunzio, Torrente Rosmarino, Messina

Laboratorio dei linguaggi Torres – Ripoll
Centrocopie, esposizione permanente
A cura di Valentina Ingrassia

In evidenza

Il bacio nell’arte come nella vita
Si lascia andare
Senza sapere per dove


Diario pubblico, 13 aprile 2021

Rene Magritte, Les Amants, olio su tela, 1928
In evidenza

Con la testa tra le nuvole
costruiamo sogni
per andarci a vivere
è sindrome in agonia di luce
la parola innamorata
aggrappata alla rupe
mitologia sospesa a vertigini
del torrente Ghida.

S. Marco d’Alunzio, Torrente Rosmarino, Messina
Laboratorio dei linguaggi Torres – Ripoll
Primavera 2021

Potere di natura oltraggiata dal fuoco
torna a infiorare il proprio corpo,
esplode l’unità interiore di Persefone
in precisi frammenti di vita
come di essere umani i suoni
in un mondo di insensatezze
e roghi e ferite
di boscaioli e piromani.

Bosco di Amola, Comune di Naso, Messina
Con vista sul Tirreno
Laboratorio dei linguaggi Torres – Ripoll
Esposizione permanente, Centrocopie Capo d’Orlando

Elementi semplici di natura
giocando li scopri
e seppure non trovi
a quale utilità condurli
è sempre magia
di manipolazione
e rappresentazione estetica.

Laboratorio dei linguaggi Torres – Ripoll
Esposizione permanente Centrocopie, Capo d’Orlando

“Dimmi le tue cose
con le parole che hai”.
Alla luna rispose
mitica voce di colori:
“Voglio mutare
Il volto di mia natura ,
ma da sola non posso
da una ad altra fase
come vorrei fosse
nel sentire carezza
dolce di tua luce
a musica di fiume “.

Laboratorio dei linguaggi Torres – Ripoll
Centrocopie, esposizione a cura di Valentina Ingrassia

Pare ci sia
Una qualità di sapere di ambivalenze
Nella ideazione estetica di natura
Ritrovo in stupori di scavi dell’anima
Archeologia desueta del vivere umano.

Sono complementari
Il pieno e il vuoto
Una corporeità plastica
Una divina prospettiva di pittura rinascimentale,
Bellezza di Resurrezione.

Laboratorio dei linguaggi Torres-Ripoll
Centrocopie, esposizione permanente

Nessuna cultura, quindi nessuna vita
è al riparo da cambiamenti.
succedono segretamente,
lasciano però orme
ove sono passati la vita e la morte,
soglie consunte di casolari
e alberi di quel tempo
e confini e limiti di una esistenza.

Laboratorio dei linguaggi Torres – Ripoll
Centrocopie, mostra permanente